sabato 2 maggio 2009

Libertà di informazione

Il 29/04 l'associazione dei giornalisti tedeschi Djv ha conferito a Marco Travaglio il premio per il giornalismo libero: premio che negli ultimi anni è stato dato a giornalisti russi e serbi.. il chè dice qualcosa, no?

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/2009/04/29/premio_travaglio.html


Ovviamente la cosa non ha avuto alcuna risonanza nei mezzi di informazione nazionali.

Significativamente il 1 maggio Freedom House ha presentato il rapporto sulla libertà di stampa a livello mondiale per il 2009: siamo passati a PARTLY FREE, con 32 punti e in 73 posizione a parità con il Tonga. Dopo di noi, tra l'Europa occidentale, solo la Turchia..

1 commento:

Annabell ha detto...

Grande Travaglio!
Non ha avuto rilevanza perché sappiamo tutti essere un giornalista scomodo a questo governo.Per foruna internet,bisognerebbe rifiutarsi di guardare la tv e ascoltare le notizie che "vogliono" che ascoltiamo!