mercoledì 29 luglio 2009

La presa a pinza

Quante cose nuove si possono fare con la presa a pinza??? Sfogliare le pagine di cartoncino dei tuoi primi libretti, recuperare pezzi di pappa inavvertitamente caduti sul ripiano del seggiolone, nel tragitto tra piatto e bocca, raccogliere oggetti piccolissimi e poi naturalmente e pericolosamente portarli alla bocca... e siamo solo all'inizio!

P.S.: lunedì ti ho iscritta al nido... e poi ho realizzato che tra un paio di mesi da lì me ne dovrò andare senza di te.. e sì che ho voglia di riprendermi un po' del mio tempo e ho tanto da organizzare e da fare per costruirmi un lavoro... ma non avevo considerato che questo significa stare lontana da te! Chi accompagnerà me al tuo inserimento??? Mi fa male lo stomaco solo a pensarci.. mannaggia alle separazioni!

2 commenti:

Annabell ha detto...

Vedrai, sarà un pò dura all'inizio, ma quando ti accorgerai che si divertirà e imparerà molte cose sarai più tranquilla.Comunque ti do lo stesso il mio supporto morale telepatico quel giorno....dai che ce la fai!
Annabell

ba ha detto...

Un po' meno romantica di Annabell...La presa a pinza? Ho letto il titolo e ho pensato a qualcosa di...beh, insomma, puoi capire...Mah!